BOSSICO – Il rush finale della Sindaca : “15 telecamere in paese. A giugno si sistema il Municipio, si rifà la strada dal parco Nikolajewka al piazzale Pila”

Tanta carne al fuoco per questo ultimo anno di amministrazione targato Daria Schiavi, se la prima parte del mandato è stata soprattutto concentrata sulla Bossico-Ceratello in questo rush finale si pensa al paese, scatta il ‘Grande fratello’, la videosorveglianza che avevamo già annunciato, verranno posizionate 9 telecamere di contesto e sei di lettura targa per un costo complessivo di poco meno di 71.000 euro, lavori affidati a una ditta esperta nel settore, la FGS di Azzano San Paolo, le telecamere esistenti erano ormai vecchie e oltre a sostituirle ne vengono installate altre in punti nuovi del paese... SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 4 MAGGIO