CAZZANO – Cazzano ricorda Bernardo Tomasini, morto in Abissinia, aggiungendo il suo nome a quello dei Caduti

Sulla lapide che riporta i nomi di tutti i cazzanesi Caduti nel corso dei due conflitti mondiali, da qualche giorno c’è un nome in più. Si tratta di Bernardo Tomasini, nato a Cazzano Sant’Andrea nel 1903, che era partito volontario per la guerra d’Abissinia (che portò alla conquista italiana dell’Etiopia, celebrata dalla famosa canzone d’epoca fascista “Faccetta Nera”). Bernardo, l’unico alpino cazzanese a prendere parte a quella guerra africana, non era più tornato in Italia, ma era morto nel 1937 in un ospedale di Addis Abeba, la capitale etiope… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 4 MAGGIO