COSTA VOLPINO – Patrick Rinaldi, matricola universitaria: “Capi di abbigliamento…rottamati per la Caritas” e la parete di bambole per la violenza alle donne

Patrick Rinaldi, fresca…matricola universitaria: “Ho cominciato alla Cattolica a Brescia a 42 anni”, vulcano di idee, assessore ai servizi sociali, ha appena sfornato due iniziative che faranno…scuola (non quella che frequenta lui da pochi giorni). “Visto che ho un negozio di abbigliamento – racconta Patrick – ho pensato di inventarmi qualcosa per aiutare chi è in difficoltà” e così è nata la ‘rottamazione di capi usati’ “Chi vuole mi porta un capo usato in buone condizioni e io gli applico il 15% di sconto sull’acquisto di un capo nuovo. I capi rottamati li porto poi alla Caritas di Lovere che li smista, li divide e li redistribuisce sul territorio”. Insomma, vestiti per tutti e vestiti nuovi a prezzo scontato per chi decide di fare del bene: “Naturalmente i capi che mi portano non devono necessariamente essere stati acquistati nel mio negozio”. Già, quindi tutti quelli che hanno capi nell’armadio che non  usano possono portarli all’Arancia Meccanica sino al 30 novembre. La Caritas di Lovere è già al lavoro per smistare i capi e dividerli…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 NOVEMBRE