GANDELLINO Gli Alpini: nel 2019 il 50° di fondazione

Pochi ma buoni, si usa dire delle piccole realtà dei nostri paesi di montagna. In realtà gli Alpini di Gandellino, che ha una popolazione di meno di 1000 abitanti, non sono pochi: 50 soci e una quindicina di aggregati. Il Gruppo, guidato dal 2009 da Angelo Zambonetti, era stato fondato nel 1969 dal dott. Claudio Zucchelli che rimase in carica per 35 anni e a cui successe Fulvio Fiorina.

Un gruppo prezioso per la nostra comunità – dice la prima cittadina Flora Fiorinaperché si sa che gli Alpini, quando serve, ci sono sempre a dare una mano”.

In effetti – conferma Zambonetti – anche se siamo tutti un po’ avanti con gli anni cerchiamo di essere utili al nostro paese in tanti modi, supportando il Comune, la Parrocchia e le varie associazioni quando ne veniamo richiesti”.

Il Gruppo si fa carico della manutenzione e della pulizia del Parco Giochi alla Grabiasca, dedicato al sergente maggiore Olivo Dordi scomparso nel 1967 nell’attentato di Cima Vallona; la manutenzione dell’Oratorio dei Foppi, che negli anni scorsi hanno completamente ristrutturato a loro spese, e della relativa mulattiera, è un altro dei loro compiti, e per Santa Lucia ogni anno vi si radunano a far festa con tutti i bambini delle elementari…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 1 GIUGNO