GAZZANIGA – IL CASO Ospedale: l’ascensore guasto, pantegane e vipere, tavolini rotti

Il personale è gentilissimo e molto professionale, ma la struttura è in completo degrado: ascensore guasto che non viene riparato, tavolini rotti e incerottati, pantegane e vipere all’esterno, eternit, erbacce…

 

Il centro Alzheimer di Gazzaniga è un’eccellenza del settore, una punta di diamante nel mondo della sanità bergamasca. Accanto alla nuova struttura c’è il vecchio Ospedale, meta di un gran numero di persone (soprattutto anziane) che necessitano di periodi di riabilitazione più o meno lunghi. E pure il reparto di Riabilitazione Motoria Geriatrica è considerato un’eccellenza.

Ci sono però giunte segnalazioni da due persone, residenti in Valle Seriana, che in questi ultimi mesi hanno avuto modo di frequentare l’Ospedale gazzanighese, dove erano ricoverati loro familiari anziani e malati. Entrambi sottolineano la professionalità e gentilezza del personale medico e infermieristico.

Partiamo da una premessa: il personale dell’Ospedale di Gazzaniga è gentilissimo e disponibilissimo, tratta bene le persone degenti ed è molto professionale ed efficiente nel suo lavoro”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 14 SETTEMBRE