GORNO – Anna Serturini: dal Brescia alla Pink Bari campione d’Italia “Primavera” A soli 20 anni fa parte della Nazionale Under 23.

Giovane, talentuosa e piena di energia. Il calcio bergamasco (e bresciano) in rosa ha la sua stella, si chiama Anna Maria Serturini (che tutti conoscono e chiamano semplicemente Anna), classe 1998, di Gorno, in val del Riso, una valle a mezzo tra Val seriana e Val Brembana. Lei che questo sport ce l’ha stampato nel cuore e scritto nel dna, festeggia lo Scudetto Primavera con la sua squadra, la Pink Bari. Ci racconta qui la sua esperienza calcistica, dai primi passi, passando per l’Atalanta e il Brescia, approdando nell’ambita Nazionale. “La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a camminare, evitavo le bambole, ma amavo i palloni, ero sempre circondata. Mio fratello Mario ha vent’anni in più di me, giocava nell’Albinoleffe ed era un portiere. Io mi divertivo a fargli gol… e oggi il mio ruolo è proprio l’attaccante”. Vent’anni compiuti lo scorso 13 maggio, ma una lunga e ricca carriera alle spalle: “Ho iniziato a giocare nell’Us Val del Riso, la squadra del mio paese, quando avevo solo cinque anni. Ho giocato con i maschietti fino a dieci, poi è arrivata l’Atalanta…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 LUGLIO