GRONE C’eravamo tanto amati… E’ rottura tra il sindaco Corali e il suo (ex) vice Flaccadori, che ha lasciato la Giunta ma non il Consiglio. Le dichiarazioni infuocate dei due ex alleati

Da anni la vita politica gronese è caratterizzata da accese polemiche tra la maggioranza guidata dal sindaco Gianfranco Corali e il gruppo di minoranza (da Docg Grone si è passati alla lista DiDonne), ma in questa calda estate si è aperto un nuovo (e più insidioso) fronte.

Dietro le dimissioni di Walter Flaccadori, che nelle scorse settimane ha lasciato gli incarichi di vicesindaco e di assessore pur mantenendo il posto in Consiglio comunale, ci sono infatti lunghi mesi di tensione e di contrasto con il primo cittadino. Fra i due si è aperta una voragine e l’uscita di Flaccadori dalla Giunta comunale ne è stata la logica conseguenza. Come nuovo vicesindaco è stato scelto l’assessore Giovanni Meni, amico e fedelissimo di Corali, ma è facile immaginare che i prossimi 20/21 mesi che ci separano dalleSU ARABERARA IN EDICOLA DAL 25 AGOSTO