INCHIESTA Alla ricerca del tesoro perduto Come cambia l’economia delle valli: crolla l’edilizia, il tessile prova a reinventarsi e nascono le unioni tra piccole ditte

    Mentre l’Italia va al voto cambia lo scenario economico delle valli e della provincia. Ancora tanti fallimenti, tante ditte che chiudono ma qualche barlume di ripresa soprattutto in Val Seriana, con artigiani che si rimettono in gioco proprio nel tessile. Mentre l’edilizia continua ad annaspare e i fallimenti sono all’ordine del giorno. Nelle ultime settimane a chiudere i battenti l’’Immobiliare La Foppa’ srl di Gandino, società di costruzione di edifici residenziali e non residenziali. Stessa fine per l’Immobiliare VBB srl con sede a Treviglio. Chiusure che colpiscono tutte le zone, come la Brunetti Costruzioni srl con sede ad Albino, la Brignano srl di Brignano Gera d’Adda e la Vigani Costruzioni srl di Sarnico, anche loro tutti e tre nel settore edilizio. Sempre nel settore edile nei giorni scorsi ha chiuso i battenti anche la ‘Zamboni Costruzioni’ srl di Rovetta, la Profilo Immobiliare srl di Bergamo, la IRT srl, anche lei di Bergamo e la CO.IM. srl di Bergamo, società di consulenza nel settore immobiliare, nella compravendita di aziende commerciali, artigianali, industriali e nell’affitto di immobili ed aziende….

    SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 FEBBRAIO