MONASTEROLO – Ecco come sarà il nuovo parco Biali

Parco Biali questione chiusa, sono gli attuali gestori ad aver presentato un’offerta e vinto il bando che ha deciso la gestione del centro per i prossimi 28 anni. “Hanno partecipato ed hanno vinto – spiega Paolo Meli, assessore di Monasterolo del Castello – ed ora il parco vedrà un corposo restyling. Il bando prevede un pagamento come canone d’affitto ma soprattutto un intervento per migliorarlo e renderlo maggiormente fruibile al pubblico”. Di fatto quella che è una delle ‘spiagge’ sul lago più ampie, vedrà una serie di interventi. “Prima di tutto è prevista la possibilità di chiudere l’attuale porticato in modo da renderlo fruibile anche in inverno – spiega sempre Meli – poi la riqualificazione dei bagni con la realizzazione anche del bagno per i disabili e infine ci sarà spazio anche per delle docce per chi decide di venire a prendere il sole al Biali.

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 6 LUGLIO