Nell’incidente ad Albano muore anche un ragazzo di 21 anni di Endine, Marco Dall’Angelo

Quattro persone morte, traffico in tilt, strada chiusa per ore, un ferito di 34 anni. E’ il bilancio del terribile incidente di questa mattina poco prima delle 10 ad Albano. La rampa da Trescore per Seriate è stata riaperta alle 14. Sul posto tre ambulanze e l’elicottero del 118. L’incidente davanti alla sede dell’Unione di Colli, sulla nuova strada in direzione di Bergamo: coinvolte, oltre al mezzo pesante, due macchine. Il camion, nello scontro, è uscito dalla carreggiata ed è finito nella strada sottostante.

Presenti i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia stradale e la polizia dei colli oltre a numerosi mezzi di soccorso. Secondo le prime ricostruzioni una Toyota Corolla, dove viaggiavano moglie e marito insieme a una loro parente, di origini milanesi, avrebbe invaso la corsia opposta dove viaggiava un camion a rimorchio: la macchina nello schianto è stata catapultata oltre a una scarpata. Il camion ha poi urtato un’Astra guidata da Marco Dall’Angelo. I tre milanesi e il bergamasco sono tutti morti, mentre il camionista di 34 anni è stato trasportato in ospedale con ferite lievi. “Siamo tutti molto scossi – ha commentato il sindaco di Endine Marco Zoppetti – Marco aveva fatto anche lo stage in Comune da noi, un bravissimo ragazzo, in paese conosciuto e apprezzato da tutti”.