NEMBRO – I nembresi sfogliano la margherita per don Santino: “Resta… o se ne va?”. E intanto si prepara la festa per don Manuel Valentini

Parlando del più e del meno con persone che abitano a Nembro, può capitare di finire sull’argomento “Parrocchia” e ultimamente sorge spontanea una domanda: l’arciprete (che è a Nembro da dieci anni) rimarrà ancora o sarà trasferito altrove?

Negli ultimi anni, infatti, i parroci della Diocesi di Bergamo non rimangono nella stessa Parrocchia più di nove o dieci anni, in particolare dopo il Sinodo diocesano di un decennio fa che aveva fissato un termine di nove anni. Questa “scadenza” non è però rigida e tutto dipende dalla volontà del Vescovo e dello stesso sacerdote, che può prolungare la sua permanenza (o andarsene prima).

E cosa rispondono i nembresi?… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 4 MAGGIO