Val di Scalve

COLERE – Due giorni al lume di candela

Certo che facebook serve. Ultimo comunicato: “E luce fu (prima del previsto quasi ovunque). Ridate indietro le candele”. E’ la sera del 30 ottobre...

VILMINORE – E il Sindaco scrive a Provincia, Regione e… parlamentari

E il sindaco Pietro Orrù ha scritto una lettera quasi… accorata per chiedere aiuto a Provincia, Regione e parlamentari bergamaschi in cui descrive la...

Maltempo. Campi allagati e strutture distrutte, un agricoltore colpito da un albero 

Una scia impressionante di danni e di disagi, dalla montagna alla pianura. È la pesante eredità lasciata dal maltempo alla campagna bergamasca. Stalle e...

Maltempo: a rischio la consegna del latte e foraggio in Val di Scalve

Dopo la frana i disagi, ecco quale è la situazione per gli allevatori della valle di Scalve con Coldiretti che lancia un allarme: Valle di...

SCALVE – LA RICERCA Un Gruppo di lavoro per il Gleno (per evitare le...

“In occasione dei 55 anni dalla tragedia del Vajont ricordiamo la storia di un altro disastro causato dal cedimento di una diga, quella del...

SCALVE/SCENARI – Elezioni 2019: i tre Sindaci abbandonano

La prossima primavera vanno al voto tre Comuni su quattro (Azzone, Colere e Schilpario) e da quello che si sa tutti e tre i...

SCALVE – IL CASO Colere: Il Consiglio di Stato dà ragione al farmacista...

Prosegue la lunga storia che riguarda la farmacia di Colere. Di nuovo c’è che il Consiglio di Stato ha ribaltato la sentenza del Tar...

IL CASO – SCHILPARIO Si smonta la seggiovia di Epolo. Alfredo Piantoni: “La cordata?...

Si smonta la seggiovia che era stata un orgoglio per Schilpario. Una seggiovia ultima generazione per il suo tempo. Il suo tempo non è...

VILMINORE – LA STORIA – Michele & Martina: marito e moglie e quell’amore per...

Michele & Martina. Una coppia di… corsa, di nuoto e di bici. Oltre che marito e moglie. Perché qui nel cuore della Val di...

VILMINORE – Buona la prima della festa annuale dei “Donatori sangue Valle di Scalve”

E’ stata la cinquantesima o la prima. E così si è ripiegato su quel 49+1 che per gli scalvini non è un rebus, ma...