villongo – Il rosso stop entra in consiglio comunale e rischia di andare in questura

Non accenna a calare la polemica attorno alle multe ‘doppie’ del rosso stop di Villongo, ora la questione entra ufficialmente in consiglio comunale con una interpellanza della minoranza della lega Nord guidata da Alberto Bonzi che punta a far luce su quanto accaduto nel 2016.

Due mesi di ‘buco’ nei quali qualcosa nei server non è funzionato portando così alle richieste di pagamento anche a chi aveva pagato, così l’amministrazione comunale di Villongo aveva giustificato le lettere arrivate agli automobilisti che erano stati multati nel 2016 e che, pur avendo pagato subito, si sono ritrovati una richiesta di pagamento con prezzo raddoppiato. Un errore nel software capitato nei mesi di marzo e aprile che ha coinvolto dai 150 ai 180 automobilisti.

La questione era emersa dopo un nostro articolo sull’ultimo numero di Araberara del 9 marzo nel quale avevamo riportato la testimonianza di un automobilista che, multato, aveva pagato subito ma che si era ritrovato anche una richiesta di nuovo pagamento:

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 6 APRILE