Villongo – rotonda, tutti in attesa dei fratelli Boni

Tutti in attesa dei fratelli Boni, Valter e Lorena, quest’ultima ex sindaco di Villongo. La questione riguarda ovviamente la rotonda che l’amministrazione comunale di Villongo vorrebbe realizzare su viale Italia, l’attuale strada provinciale 91 in modo da andare ad eliminare l’ultimo semaforo rimasto, quello all’incrocio con via Puccini. Ci avevano già provato nella giunta precedente, quella del sindaco Lorena Boni, ma proprio la disputa sulla rotonda era stata poi la causa che aveva portato alla spaccatura interna prima alla giunta e successivamente alla Lega di Villongo. Ora si riparte con l’amministrazione comunale del sindaco Maria Ori Belometti che già nei primi 5 anni di mandato aveva impostato l’iter per realizzare la rotonda arrivando già ad un primo progetto proposto alla Provincia di Bergamo e successivamente ha avviato il dialogo con i privati che dovranno cedere parte del proprio terreno per la realizzazione della rotonda. Il progetto di massima c’è e rimane solo un piccolo problema da superare, accordarsi con i fratelli Boni per la cessione dell’area necessaria. Sull’incrocio infatti c’è la loro abitazione e quindi il Comune deve trovare un accordo prima di passare a maniere più ‘forti’.

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 20 APRILE